Milano – Dopo il successo degli esport nel corso della trentesima edizione dei Sea Games 2019, Razer lancia il Sea Invitational 2020, torneo primo nel suo genere, per preparare gli atleti e le federazioni della regione ai Giochi del Sud Est Asiatico che si svolgeranno in Vietnam il prossimo anno. Con un nuovo ed esclusivo format di torneo online, il Sea Invitational prenderà il via il 22 giugno 2020 e culminerà nelle finalissime del 3-5 luglio 2020.

Tre saranno i titoli presenti al SEA Invitational: PlayerUnknown’s Battlegrounds Mobile (Pubg Mobile), Defense of the Ancients 2 (Dota 2) e Mobile Legends: Bang Bang (Mlbbb). Per sostenere e tifare la propria nazionale durante il Sea Invitational, sarà possibile sintonizzarsi sui canali sociali del Team Razer su YouTube, Facebook e Twitch per i live stream.

Il Sea Invitational si svolge in collaborazione con Tier One Entertainment, una delle principali talent agency di gaming ed esport del Sud-Est asiatico, che si occuperà delle promozioni dei talenti e della trasmissione del torneo. I 10 Paesi coinvolti sono Brunei, Cambogia, Indonesia, Laos, Malaysia, Myanmar, Filippine, Singapore, Thailandia e Vietnam.